Filigrana ceramica

L’arte del filo rappresenta una delle forme più antiche di artigianato, da noi conosciuta soprattutto la filigrana in oro tipico artigianato Ligure e Sardo. Ma la storia della filigrana è un’arte ancor più antica presente anche nel mondo ceramico. Molto utilizzata in alcuni periodi storici soprattutto per produrre stoviglieria ceramica estremamente elegante e raffinata.

Particolarmente veniva usata in bianco, infatti veniva utilizzata per creare rilievi che poi smaltati davano un delicato rilievo. Sicuramente qualcuno di voi ne avrà trovate nelle case delle nonne!

Nata probabilmente durante l’anno 1000 nei paesi islamici culla di tutte le arti decorative. Oggi molto poco usata ma ancora presente in pochissimi laboratori artigianali in quanto è una tecnica che richiede una particolare attenzione.

Di seguito vi mostro tre oggetti particolarmente antichi e pregevoli

Bottiglia di probabile origine araba forse del XII XIII secolo
Coppa di ceramica , Iran orientale Ghazni XIII inizi del XIV secolo
Coppa di ceramica, Iran orientale XIII inizi del XIV secolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *